Cronaca Bicocca / Viale Sarca

Morso in faccia a un bimbo, schiaffi, cinghie, stanze al buio: ecco l'asilo nido lager a Milano

Il peggior incubo di ogni genitore sarebbe purtroppo divenuto realtà in diverse occasioni all'interno del BabyWorld Bicocca in viale Sarca a Milano

L'asilo nido

Un morso sulla guancia, bambini legati con le cinghie alle sedie, una stanza buia per le punizioni, schiaffi, strattonamenti e urla come se si trattasse di un lager e non di un asilo nido. Il peggior incubo di ogni genitore sarebbe purtroppo divenuto realtà in diverse occasioni all'interno del BabyWorld Bicocca in viale Sarca a Milano, stando alle indagini dei carabinieri della stazione di Greco (leggi: le indagini).

GUARDA IL VIDEO DELLE VIOLENZE

Asilo-2-2

In manette sono due persone: Enrico Luigi Piroddi, il titolare dell'asilo nido di trentacinque anni, e Milena Ceres, la coordinatrice di trentaquattro. E pensare che l'asilo - che fa parte di una catena di franchising attiva dal 1997 - si presentava quale "struttura confortevole, riparata dai rumori della città, dotata di un'area esterna allestita con arredi nuovi e funzionali e di materiale didattico di prim'ordine, per creare un ambiente sicuro e accogliente dove i nostri piccoli ospiti possono crescere e imparare con gioia e serenità".

L'asilo - secondo i gestori - avrebbe dovuto adottare "un progetto educativo finalizzato alla socializzazione tra i bambini e allo sviluppo ottimale delle capacità cognitive, motorie e affettive, attraverso attività guidate e spontanee proposte anche in lingua inglese". Adesso è stato posto sotto sequestro.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morso in faccia a un bimbo, schiaffi, cinghie, stanze al buio: ecco l'asilo nido lager a Milano

MilanoToday è in caricamento