Cronaca

Feste di compleanno anche per i bambini meno fortunati

L'idea dell'assessore Pierfrancesco Majorino: un piccolo fondo e un avviso pubblico per trovare un'associazione che se ne occupi

Il comune pensa ai bambini meno fortunati

Anche i bambini più poveri hanno diritto alla festa di compleanno. Questo il pensiero che ha animato la giunta di Milano, e in particolar modo l'assessore ai servizi sociali Pierfrancesco Majorino, per una iniziativa destinata ad avere successo e, perché no?, ad essere imitata anche altrove.

Palazzo Marino aprirà un bando a gennaio, con un fondo di alcune migliaia di euro, da destinare a un'associazione che aiuti i genitori in difficoltà a organizzare comunque una bella festa di compleanno per i propri figli.

L'idea non si limita, però, al denaro. Il comune, come riferisce "Repubblica", pensa anche a costruire una "rete di luoghi" adatti alla socialità dei bambini, sia per i compleanni sia per tutti i giorni. Parlando di luoghi, non si può non ricordare che la Rotonda della Besana è stata recentemente trasformata in spazio adatto ai più piccoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste di compleanno anche per i bambini meno fortunati

MilanoToday è in caricamento