Cronaca Gratosoglio / Via dell'Arcadia

Bimbo disabile di 11 anni è scomparso da un giorno

Paura e apprensione per la scomparsa di un bimbo con ritardo cognitivo di 11 anni, Marius Vladuc, scomparso dopo essere stato accompagnato a scuola. Ma a scuola sembra che non ci sia mai andato

Un bambino di origini romene di 11 anni, disabile, è scomparso a Milano.

Il ragazzino, affetto da ritardo cognitivo, era stato accompagnato dalla sorella e da una sorellastra di 17 e 9 anni fino alla scuola in via dell'Arcadia al mattino di giovedì 4 maggio. Ma pare che in classe, effettivamente, non ci sia mai andato. Le maestre, infatti, spiegano di non averlo visto. 

Il piccolo indossava una maglietta rossa, pantaloncini con la mimetica militare, scarpe da ginnastica e uno zainetto nero con un' immagine stampata di New York e la scritta Urban. I genitori, un italiano (che in realtà è il patrigno) e una romena sposati dal 2004, dicono che non hanno mai avuto minacce o fastidi tali da poter ipotizzare un rapimento.

Quando la madre è andata a prenderlo, alle 16.30, non c'era. Le sorelle hanno raccontato che il bambino, Marius Vladuc, al mattino aveva detto loro "vado alla fermata del bus ad aspettare un amico". Poi è scomparso. 

Gli investigatori in queste ore stanno sentendo diversi testimoni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo disabile di 11 anni è scomparso da un giorno
MilanoToday è in caricamento