Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via Duchessa Marianna

Sfondano muro della banca con un trattore, poi scappano senza riuscire a rubare il bancomat

I ladri non sono riusciti a portare via lo sportello bancomat. E alcuni residenti hanno prso la targa della vettura con cui sono poi scappati

Il muro sfondato (foto di Barbara Beltrami, Fb)

Hanno rubato un trattore ed un'auto. Con il primo intendevano rubare uno sportello bancomat aprendosi letteralmente il varco nel muro; con la seconda avevano meditato invece di scappare dal luogo del furto. Ma è andata male praticamente in ogni senso: non sono riusciti infatti a portar via lo sportello e, per di più, hanno rischiato di essere colti sul fatto. Ora i carabinieri di Abbiategrasso li cercano in tutta la zona.

Il tutto è successo a Besate, nella provincia sud-ovest di Milano, alle tre del mattino di lunedì 16 aprile. I ladri, quattro o cinque persone, si sono recati alla filiale Mps di via Duchessa Marianna col trattore (rubato qualche ora prima a Morimondo) e hanno sfondato il muro dell'edificio. Poi hanno legato con le corde lo sportello bancomat al trattore, cercando di estrarlo a forza ma senza riuscirci. 

A quel punto hanno abbandonato il trattore sul posto e si sono precipitati a bordo di una Kia per scappare di gran carriera. I residenti nella zona, però, si erano svegliati per il forte rumore provocato dallo sfondamento del muro e, dopo avere chiamato le forze dell'ordine, sono riusciti a prendere la targa della vettura, risultata rubata qualche giorno fa a Gravellona Lomellina (Pavia).

Bilancio della nottata movimentata: oltre ai due mezzi rubati (uno dei quali, il trattore, lasciato sul posto e recuperato), migliaia e migliaia di euro di danni per il muro sfondato. E quattro o cinque malviventi ricercati in tutta la provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano muro della banca con un trattore, poi scappano senza riuscire a rubare il bancomat

MilanoToday è in caricamento