rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Melegnano

Melegnano, scoperto falsario con una "fabbrica" di banconote false: 50mila

Maxi sequestro dei carabinieri: un controllo casuale al casello di Melegnano ha permesso di smascherare un falsario che, in casa, aveva oltre 50mila banconote false

Un controllo casuale al casello di Melegnano ha permesso ai carabinieri di Milano e Monza di smascherare una vera e propria "fabbrica" di soldi falsi: in manette è finito un uomo milanese di 69 anni, C.A.

Nelle sue abitazioni di Milano e Monza, infatti, gli uomini dell'Arma hanno trovato più di 50mila tagliandi contraffatti; alcuni di pregevole fattura, altri un po' meno. Stupisce, però, la somma così ingente. I biglietti erano di diverso taglio, dai 50 ai 20 euro. Sono state proprio alcune mazzette di banconote palesemente false da 20 euro, trovate sulla macchina dell'uomo, a insospettire i carabinieri, che hanno così proseguito nella perquisizione nelle case dell'uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melegnano, scoperto falsario con una "fabbrica" di banconote false: 50mila

MilanoToday è in caricamento