rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Processo per 20 membri della gang latina MS13

Il dibattimento a partire da febbraio 2014. Alcuni forse chiederanno di patteggiare la pena

Per 20 'adepti' o 'mareros' dell'MS13, la gang sudamericana dal 2006 presente anche a Milano e accostata a Cosa Nostra o a una cosca di 'ndrangheta o di camorra, il gip di Milano Andrea Salemme ha disposto il processo con rito immediato. Il dibattimento comincerà il prossimo 4 febbraio davanti alla quarta sezione penale del Tribunale.

Gli imputati, tra i 20 e i 36 anni e arrestati con altre 'reclute' lo scorso ottobre nell'ambito dell'inchiesta del pm Adriano Scudieri, rispondono di associazione per delinquere, tentato omicidio, lesioni aggravate, rapina, detenzione e porto d'armi da taglio. Secondo le indagini la "Mara Salvatrucha 13", il nome per esteso della MS13, si inserisce in un contesto "di vera e propria guerra tra bande latino-americane - è scritto nell'ordinanza di custodia cautelare eseguita più di due mesi fa - ossia le pandillas, che si fronteggiano" anche a Milano dove "si combatte con uno stillicidio di episodi di violenza alle cose e, soprattutto, alle persone".

Già in quattro o cinque, tramite i loro difensori, stanno trattando con la Procura in vista di un eventuale patteggiamento. "Mara Salvatrucha 13", o MS13, è per l'Fbi la più pericolosa banda di strada con oltre 50mila adepti in Centro America, 10mila negli Usa e più di 100mila in tutto il mondo. Negli Stati Uniti è considerata seconda solo a Cosa Nostra. Per il gip Salemme, che a ottobre aveva firmato l'ordinanza di custodia cautelare, MS13 "manifesta persino tratti di omogeneità con le associazioni di stampo mafioso" come, ad esempio, "un rituale di ammissione in nulla dissimile dai riti di iniziazione della mafia o della 'ndrangheta o della camorra. Chi appartiene all' Ms13 è un adepto per la vita: dall'Ms13 non si esce che con la morte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo per 20 membri della gang latina MS13

MilanoToday è in caricamento