rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Ronchetto delle Rane / Via Pescara

Il comune apre un bando per assegnare sei spazi

Cinque sono in via Pescara (Ronchetto delle Rane). Ecco i dettagli

Il comune di Milano ha stabilito di assegnare sei spazi demaniali vuoti attraverso un bando. Cinque di questi spazi sono situati in via Pescara 44, mentre il sesto spazio è in via Rimini 23.

Per quanto riguarda lo spazio di via Rimini, sarà destinato ai giovani, mentre il comune rimetterà a nuovo i locali a proprie spese. E' possibile concorrere creando anche "gruppi informali", cioè realtà aggregate non ancora costituite in associazione formale. Il canone annuo è fissato in poco più di mille euro (1.019,36 per la precisione).

L'assegnatario dovrà mettere a disposizione lo spazio anche ad altre realtà del territorio, per "costruire un nuovo spazio pubblico fondato sulla condivisione", come spiega Alessandro Capelli (delegato del sindaco alle politiche giovanili).

Gli spazi di via Pescara sono invece oggetto del bando "La Campagna Chiama!", che si rivolge a cooperative e piccole imprese con l'obiettivo di offrire nuovi servizi agli abitanti del quartiere Ronchetto delle Rane. L'assegnazione durerà sei anni rinnovabili per altri sei. Gli spazi, tra i 50 e i 70 metri quadri, avranno canoni da 2.457 euro a 4.644 euro all'anno. Ma il canone, per i primi cinque anni di contratto, sarà abbattuto del 90% nel caso di imprese costituite da meno di tre anni o di nuova costituzione.

Sarà possibile proporre attività quali la vendita al dettaglio di prodotti a km zero, ciclofficine, giardinaggio, attività di animazione o teatro, spazi di co-working, laboratori di idee, botteghe creative, attività manuali, attività educative e didattiche e così via.

Il quartiere di Ronchetto delle Rane, alla periferia sud di Milano, è localizzato nel Parco Agricolo Sud vicino al Gratosoglio. E' abitato da quasi 800 residenti. Il complesso di via Pescara 44 è abitato prevalentemente da nuclei giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune apre un bando per assegnare sei spazi

MilanoToday è in caricamento