rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Baggio / Via Privata Alessandro Scanini

Troppi clienti pregiudicati e un accoltellamento, chiuso un bar di Milano

Il bar di via Alessandro Scanini 82 a Milano dovrà restare chiuso per 10 giorni. La misura è stata decisa dal questore di Milano

Troppi clienti pregiudicati e un accoltellamento. Per questo dovrà restare chiuso per 10 giorni il bar di via Alessandro Scanini 82 a Milano (zona Baggio). Lo ha deciso il questore di Milano e il decreto di sospensione della licenza è stato notificato al locale polizia nella giornata di lunedì 11 settembre.

La sospensione del locale, precisano da via Fatebenefratelli, è scattata ai sensi dell'articolo 100 del Tulps che prevede che il questore possa sospendere la licenza di un esercizio, anche di vicinato, nel caso costituisca un pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Dalla questura, più nel dettaglio, precisano che il provvedimento è scattato perché durante i controlli effettuati tra i mesi di maggio e luglio "il locale è risultato essere frequentato da numerosi clienti con precedenti di polizia, reati in materia di armi, stupefacenti, contro il patrimonio, la persona, per associazione a delinquere e per guida in stato di ebbrezza".

Non solo. Lo scorso mese di maggio la polizia era intervenuta per una persona accoltellata nel dehor del locale. La vittima, più nel dettaglio, aveva raccontato ai poliziotti di essere stata raggiunta da diversi fendenti mentre stava consumando nello spazio all'aperto. L'aggressore era scappato in auto dopo il blitz, mentre la vittima, soccorsa dai sanitari del 118, era stata trasportata in pronto soccorso e operata d'urgenza. La prognosi? 20 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi clienti pregiudicati e un accoltellamento, chiuso un bar di Milano

MilanoToday è in caricamento