menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bar

Il bar

Bar "senza slot machine": premiato il decimo a Milano

È il decimo locale premiato con l'attestato 'Bar senza slot'. L'esercizio Bar Man Bar di via Santa Maria Valle ha ricevuto l'altro giorno il prestigioso riconoscimento istituito dal Comitato Jenner Farini

È il decimo locale premiato con l’attestato ‘Bar senza slot’. L’esercizio Bar Man Bar di via Santa Maria Valle ha ricevuto l'altro giorno il prestigioso riconoscimento istituito dal Comitato Jenner Farini e sostenuto dal Comune di Milano.

La gratifica viene conferita a quelle realtà che rinunciano a installare nel proprio locale macchinette per il videopoker e slot machine. L’attestato è stato consegnato ai titolari del bar, Daniele e Marco Pintauro, dall’assessore alle Politiche sociali e Cultura della Salute, Pierfrancesco Majorino, dal portavoce del Comitato Jenner Farini, Luca Tafuni e da Claudia Buccellati, presidente dell’associazione Per il Policlinico onlus, partner dell’iniziativa. Era presente anche il consigliere comunale Alessandro Giungi.

“Con la consegna di questo attestato, il Comitato Jenner Farini - commenta il portavoce Luca Tafuni – esce dai confini del quartiere in cui questo progetto è nato e, grazie al sostegno dell’assessore Majorino e della presidente Buccellati, premia un bar di un’importante arteria commerciale di Milano. Segno che questa lotta non deve avere limiti, perché il problema, ormai lo sappiamo, riguarda tutta la Città e il Paese intero”.

“L’associazione Per il Policlinico onlus - afferma Claudia Buccellati, Presidente dell’associazione Per il Policliclino onlus - da sempre impegnata nella promozione della cultura della salute, partecipa alla consegna di questo importante attestato per contribuire ad accendere i riflettori su una piaga che ormai ha assunto i contorni di una vera e propria patologia”.

"La nostra onlus che ha sede presso il Policlinico di Milano - conclude Buccellati - inaugurerà a breve il 'Punto orientamento contro il gioco patologico', grazie al quale i nostri volontari daranno le prime informazioni e indirizzeranno gli interessati presso i Servizi Accreditati che offrono cura ed assistenza in relazione a problemi di 'gioco patologico' nel territorio della ASL di Milano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento