Cronaca

I milanesi con le barche di lusso invisibili al fisco

Sono stati scoperti dalla guardia di finanza

Avevano registrato le proprie barche in porti esteri omettendo di dichiararle al fisco. Ma la guardia di finanza li ha scoperti e multati. Protagonisti anche tre milanesi, tutti imprenditori e liberi professionisti. 

Nel complesso l'operazione, battezzata Forgotten Boats, della sezione navale di Imperia delle fiamme gialle ha individuato 22 imbarcazioni non dichiarate, per un valore complessivo di 6 milioni e 800mila euro. Le imbarcazioni erano state immatricolate all'estero ma per il fisco italiano erano 'invisibili'.

Nei guai 22 persone, residenti in Piemonte e Lombardia, tra cui due residenti a Milano città e una a Sesto san Giovanni che possiedono barche di un certo livello ma non ne avevano dichiarato il valore all'agenzia delle entrate nell'annuale dichiarazione dei redditi.

Per quanto riguarda gli evasori milanesi, si tratta appunto di imprenditori e professionisti proprietari di imbarcazioni di pregio, una del valore stimato di 680mila euro, un'altra di 112mila e la terza, appartenente al cittadino di Sesto, di 75mila euro.

Grazie al contributo delle banche dati e a controlli minuziosi sul litorale ligure di ponente, i militari hanno  accertato che i proprietari delle imbarcazioni, pur avendole immatricolate presso porti esteri (tra i quali Cannes, Bruxelles, Tolone, Ajaccio, Mentone e Londra), avevano omesso nella passata annualità di dichiararle beni al fisco nonostante fossero cittadini residenti in Italia.

Tutti i proprietari delle imbarcazioni 'di lusso' che hanno evaso le tasse sono stati colpiti da pesanti sanzioni, calcolate tra il 3% e il 15% del valore del bene non dichiarato per gli ultimi cinque anni di imposta. L'importo totale delle multe emesse oscilla quindi tra i 200mila e il milione di euro. 

L’attività svolta dai finanzieri di Imperia si inquadra nell’ambito della strategia, messa in atto dal reparto operativo aeronavale della guardia di finanza di Genova, finalizzata a contrastare l’evasione fiscale internazionale nel settore del diporto nautico ligure.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I milanesi con le barche di lusso invisibili al fisco

MilanoToday è in caricamento