Cronaca Loreto / Piazzale Loreto

"Devi darci 500 euro al mese". E prendono il barista a botte

L'accaduto in piazzale Loreto a Milano

"Devi darci 500 euro ogni mese". Con queste le parole due donne e un uomo hanno minacciato il titolare di un bar, passando alle botte quando lui ha opposto resistenza. L'accaduto nella serata di lunedì 4 ottobre, verso le 21, in piazzale Loreto.

Sul posto era accorsa una volante dopo la segnalazione di una lite. Appena ha visto gli agenti la vittima, un 60enne cinese, ha riferito quando era appena accaduto: i tre malviventi avevano provato a estorcergli denaro per poi aggredirlo davanti al suo rifiuto.

All'arrivo della polizia, i tre rei si sono allontanati, ma sono stati bloccati poco dopo. Le due donne - una 39enne e una 45enne, entrambe italiane e pregiudicate - sono state fermate in auto e trovate in possesso di cocaina, hashish e marijuana. Per loro a quel punto è partito l'arresto per tentata estorsione in concorso e per detenzione ai fini di spaccio.

L'uomo, invece, un 36enne italiano con precedenti, è stato trovato vicino al supermercato Aumai, dove aveva provato a nascondersi. Anche per lui sono scattate le manette con l'accusa di tentata estorsione. Nessuna conseguenza, per fortuna, per il barista vittima dell'aggressione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Devi darci 500 euro al mese". E prendono il barista a botte

MilanoToday è in caricamento