Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Tentativo di aggressione contro Silvio Berlusconi a Saronno

Un uomo ha tentato di aggredire Silvio Berlusconi lunedì pomeriggio a Soronno (Va)

Foto IlSaronno.it

Un uomo ha tentato di aggredire Silvio Berlusconi lunedì pomeriggio a Saronno (Va). Durante un comizio del leader di Forza Italia, un esagitato ha tentato di raggiungere il 'Cavaliere', presente per dare il suo sostegno a Pierluigi Gilli, candidato sindaco (GUARDA IL VIDEO: PARAPIGLIA AL COMIZIO).

Da una prima ricostruzione, sembra che il cinquantenne si sia avvicinato al palco e sia stato allontanato dalle guardie del corpo del leader di Forza Italia. L'uomo, però, avrebbe opposto resistenza e avrebbe reso necessario l'intervento dei militari. Nella successiva agitazione, uno dei carabinieri è rimasto ferito, ma in maniera lieve.

"Volevano aggredire uno di noi, se non addirittura il presidente Berlusconi e le forze dell'ordine sono intervenute prontamente ed è stato evitato uno spiacevole episodio" ha sottolineato la compagna di Berlusconi, Francesca Pascale.

"Oggi la democrazia è sospesa. Siamo governati da un signore che non è stato eletto. Il governo non esprime la sovranità del popolo. È appoggiato da parlamentari che sono stati dichiarati incostituzionali". Ha detto il leader di Fi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentativo di aggressione contro Silvio Berlusconi a Saronno

MilanoToday è in caricamento