Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via Olgettina Milano

Berlusconi sta meglio: martedì dovrebbe uscire dal San Raffaele

E' ricoverato ormai da quasi un mese. Il 14 giugno l'operazione all'aorta

Silvio Berlusconi

Sta per terminare il ricovero post-operatorio al San Raffaele per Silvio Berlusconi, ex premier e leader di Forza Italia: le sue dimissioni dal nosocomio sono previste per la mattinata di martedì 5 luglio. Berlusconi ha subìto una operazione al cuore il 14 giugno: gli è stata sostituita la valvola aortica, poi è rimasto due notti in terapia intensiva e ha proseguito la riabilitazione in una "suite" dell'ospedale.

Berlusconi era stato ricoverato il 7 giugno, due giorni dopo le elezioni comunali. Il suo medico personale Alberto Zangrillo, che è anche primario al San Raffaele, aveva parlato di "condizioni molto severe" per l'ex premier.

Durante tutto questo periodo Berlusconi ha ricevuto costantemente le visite dei suoi stretti familiari e, dopo l'operazione, anche di pochi collaboratori. Più volte i medici hanno chiarito che a questo punto, per motivi di salute, l'ex premier dovrebbe cessare l'attività politica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi sta meglio: martedì dovrebbe uscire dal San Raffaele

MilanoToday è in caricamento