rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Cascina Gobba / Via Olgettina

Berlusconi, i giudici accolgono il legittimo impedimento

Per motivi di salute per il Cavaliere e hanno rinviato il processo a mercoledì prossimo

Alla fine, dopo le numerose polemiche, e le diverse visite fiscali realizzate all'opesdale San Raffaele dove si trova ricoverato Sivio Berlusconi in un appartamento di 200 metri quadri, i giudici del tribunale di Milano hanno accolto la richiesta di legittimo impedimento per motivi di salute per il Cavaliere e hanno rinviato il processo a mercoledì prossimo.

Pdl davanti al tribunale © Mesa Paniagua/MilanoToday

Il tribunale dando atto degli esiti della visita fiscale che ha rilevato "uno scompenso pressorio dell'imputato" e quindi un "assoluto impedimento" a comparire in udienza ha sospeso il processo e lo ha rinviato a mercoledì prossimo 13 marzo nel primo pomeriggio per definire un nuovo calendario di udienze anche perché, da quanto hanno rilevato i consulenti nominati dai giudici, per l'ex premier c'é la necessita di un ulteriore periodo di 6-7 giorni per effettuare ulteriori accertamenti medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi, i giudici accolgono il legittimo impedimento

MilanoToday è in caricamento