rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Bernate Ticino / Via Alzaia

Perde il controllo della bici e cade nel Naviglio con la figlia. Bimba in arresto cardiaco

È successo nel pomeriggio di martedì a Bernate Ticino, nel milanese. La bimba è rimasta in arresto cardiaco per quaranta minuti. Lotta tra la vita e la morte

Ha perso il controllo della bicicletta ed è finita dentro al Naviglio con la bicicletta e la figlioletta che trasportava nel seggiolino. È successo nel pomeriggio di martedì a Bernate Ticino, hinterland di Milano.

Mamma e bimba cadono nel Naviglio (foto B & V Photographers)

Il dramma intorno alle 17.30, quando la donna — secondo una prima ricostruzione dei carabinieri — è finita in acqua dopo aver perso l'equilibrio a causa di un moscerino che le era entrato in un occhio. 

Secondo una prima ricostruzione, tutto è avvenuto sotto gli occhi di numerosi passanti e proprio uno di loro, un medico anestesista, si è tuffato nelle acque per salvare la bimba, trascinata sott'acqua dal peso della bici. La piccola è stata quaranta minuti in arresto cardiaco, ma alla fine il cuore ha ripreso a battere ed è stata trasportata al pronto soccorso della clinica De Marchi. Le sue condizioni sono gravi. Meno grave, invece, il quadro clinico della 35enne. 

I VIDEO E I PRIMI RILIEVI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo della bici e cade nel Naviglio con la figlia. Bimba in arresto cardiaco

MilanoToday è in caricamento