rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Perde il treno e se ne va in bici sulla Brebemi: "Devo andare al lavoro"

La segnalazione è arrivata da alcuni automobilisti. L'uomo è stato fermato

"C'è qualcuno che sta pedalando in autostrada". Gli operatori del 112 che hanno ricevuto le telefonata dei testimoni devono aver pensato a uno scherzo, eppure era tutto vero.

Sabato pomeriggio, come racconta BresciaToday, alcuni automobilisti hanno segnalato alla polizia stradale di aver visto un uomo in bicicletta sulla corsia di emergenza dell'autostrada Brebemi, la A35 che collega le province di Bergamo, Brescia e Milano.

In poco tempo gli agenti sono riusciti a rintracciare il ciclista "coraggioso" all’altezza del territorio di Cazzago San Martino, in direzione Chiari, e lo hanno fermato. L'uomo, un 40enne, non si è scomposto particolarmente: ai poliziotti ha spiegato di aver perso il treno per andare al lavoro e di aver deciso a quel punto di "inforcare" la bici e di entrare in autostrada per arrivare in tempo. La Polstrada lo ha chiaramente "scortato" all'uscita e lo ha riportato su una strada aperta anche alle bici.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il treno e se ne va in bici sulla Brebemi: "Devo andare al lavoro"

MilanoToday è in caricamento