Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Atm, il biglietto si potrà comprare anche con un sms

A partire dal 23 marzo

Biglietto Atm con un sms

I biglietti Atm potranno essere acquistati con un sms da qualunque cellulare. La "rivoluzione" parte da lunedì 23 marzo 2015, grazie al servizio "Sms ticketing", senza doversi registrare né installare applicazioni particolari e senza nemmeno avere una carta di credito. Già ora è possibile acquistare i biglietti con l'applicazione per smartphone di Atm, ma in questo modo non sarà nemmeno necessario avere uno smartphone: basterà un qualunque telefono cellulare.

Basterà spedire un sms con scritto "ATM" al numero 48444 e il costo verrà scalato direttamente dal credito telefonico (se si dispone di una sim ricaricabile) o dal conto (se si è in abbonamento). In risposta si riceverà un sms con un biglietto già convalidato, con un codice Pnr necessario se si vuole accedere alla metropolitana: in questo caso, infatti, occorre stampare un tagliando fisico presso i distributori automatici, attraverso la funzione "sms ticketing" e digitando il Pnr ricevuto.

Dunque, ricapitoliamo: sui mezzi di superficie, a un controllo, sarà sufficiente esibire l'sms ricevuto. In metrò, invece, occorre esibire il tagliando magnetico stampato attraverso le biglietterie automatiche.

Al costo del biglietto (1,50 euro) si aggiunge il costo dell'sms di richiesta, a seconda del proprio piano tariffario.

In vista di Expo, sarà presto possibile acquistare anche il biglietto ordinario per Rho Fiera, a 2,50 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atm, il biglietto si potrà comprare anche con un sms

MilanoToday è in caricamento