rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Bimba di 4 anni rischia di annegare nell'acquapark: è grave

L'incidente in Svizzera. La piccola vive con la famiglia nel Milanese

Pomeriggio di terrore quello di giovedì in un parco acquatico di Monteceneri, nel Canton Ticino, in Svizzera, dove una bimba di 4 anni ha rischiato di annegare ed è stata salvata soltanto dal tempestivo intervento del padre e del personale della struttura. 

Stando a quanto ricostruito dalla polizia cantonale in una nota, l'allarme è scattato verso le 18.50, quando la piccola - che vive nel Milanese con la famiglia - è stata trovata priva di sensi in una delle vasche dell'acquapark. 

Il genitore e i bagnini l'hanno immediatamente portata al sicuro e hanno cominciato le manovre di rianimazione, poi proseguite dai soccorritori della croce verde di Lugano. La bimba è stata accompagnata in ospedale: le sue condizioni sono serie, ma secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita. Sarà la stessa polizia cantonale a condurre gli accertamenti per capire cosa sia accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di 4 anni rischia di annegare nell'acquapark: è grave

MilanoToday è in caricamento