Bambino di un anno e mezzo positivo a alcool e cocaina: denunciata la madre 25enne

È successo nei giorni scorsi a Vimodrone, nei guai una donna peruviana di 25 anni

Immagine repertorio

I medici che lo hanno visitato hanno trovato nel suo sangue tracce di alcool e cocaina. Stesse sostanze che, secondo i primi accertamenti, avrebbe assunto nei giorni scorsi la madre prima di allattarlo. E per lei, peruviana di 25 anni, è stata denunciata per violazione degli obblighi di assistenza famigliare, mentre il bimbo è stato ricoverato nell'ospedale di Sesto San Giovanni in attesa di essere affidato a una comunità protetta.

Tutto è iniziato a fine luglio in via dei Mille a Vimodrone quando alcuni residenti hanno allertato il 112 segnalando la presenza di una donna palesemente ubriaca con in braccio un bambino di circa un anno e mezzo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno accompagnato mamma e bimbo al pronto soccorso di Sesto San Giovanni dove la 25enne è risultata positiva all'alcool e a diverse sostanze stupefacenti. Test a cui è risultato positivo anche il bimbo.

Nelle scorse ore la donna si è allontanata dal nosocomio, ma è stata rintracciata dagli investigatori nella sua abitazione (zona via Padova a Milano) e denunciata. Non solo: è stata segnalata alla prefetetura come assuntrice di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento