Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Milano, bimbo di 3 anni sfugge alla tata e si perde in Duomo: salvato dalla polizia locale

Il piccolo si è poi addormentato tra le braccia di un agente nell'auto della Locale. I fatti

Due passanti si sono avvicinati e hanno segnalato loro che sul sagrato c'era un bambino da solo che piangeva disperato. Così, loro sono andati, lo hanno preso in braccio e si sono messi nella macchina di servizio, dove lui si è poi addormentato. 

Pomeriggio da angeli custodi quello di martedì per due agenti della polizia locale di Milano, che hanno salvato un bambino di tre anni che si era perso in piazza Duomo. Il piccolo, stando a quanto appreso, era con la sua tata che, in un attimo di distrazione, lo aveva perso di vista mentre giocavano davanti alla Cattedrale. 

A quel punto, la donna - che non parla italiano - ha avvisato i genitori - entrambi cinesi -, che hanno a loro volta allertato il 112. Le ricerche sono scattate immediatamente, ma in pochi secondi i ghisa hanno "recuperato" il piccolo e lo hanno portato al sicuro.

Il bimbo, dopo aver giocato un po' con l'agente, si è tranquillizzato e si è addormentato. Circa quaranta minuti dopo, la tata è riuscita a trovare una commessa cinese in un negozio e con lei si è rivolta a due militari. 

Qualche attimo dopo l'incubo è finito: la balia ha raggiunto i vigili e lei, la mamma e il papà hanno potuto riabbracciare il bimbo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, bimbo di 3 anni sfugge alla tata e si perde in Duomo: salvato dalla polizia locale

MilanoToday è in caricamento