rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Chinatown / Via Giuseppe Giusti

La bisca clandestina in una casa di Milano: poker, Mah jong e 13mila euro sul tavolo

Dodici uomini scoperti al tavolo di una bisca clandestina, in zona Chinatown

Soldi contanti, tessere e carte. Nella notte tra lunedì e martedì la polizia ha scovato, e sequestrato, una bisca clandestina all'interno di un appartamento in zona Chinatown. L'intervento delle volanti è scattato verso le 2 in via Giusti dopo che alcuni residenti avevano segnalato caos e rumori provenire dall'abitazione sospetta. 

Quando gli agenti sono entrati in casa hanno scoperto una sorta di mini casinò con al tavolo 12 persone, tutti uomini di nazionalità cinese tra i 26 e i 52 anni, la cui posizione è ora al vaglio. Gli investigatori non sono ancora riusciti a identificare il proprietario dell'appartamento, che rischia una denuncia per gioco d'azzardo, mentre uno dei giocatori è stato indagato per violazioni legate alle norme sull'immigrazione. 

Durante il blitz i poliziotti hanno trovato set da poker, le tessere per il Mah jong - un gioco molto diffuso in Oriente - e 13mila euro cash, che sono stati sequestrati. Proseguono le indagini per accertare di chi sia la casa bisca e per chiarire le responsabilità di tutti gli uomini "fermati" all'interno dell'abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bisca clandestina in una casa di Milano: poker, Mah jong e 13mila euro sul tavolo

MilanoToday è in caricamento