menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Colpite molte zone

Colpite molte zone

Black out in Lombardia: colpiti vari comuni tra Bergamo, Varese e Como

Enel fa sapere che il proprio personale è al lavoro da venerdì mattina

Enel fa sapere che il proprio personale è al lavoro da venerdì mattina per ripristinare la corrente elettrica ai cittadini interessati dalle interruzioni di corrente causate dal maltempo. Colpiti nella Bergamasco le valli Seriana, Brembana e di Scalve, alcuni comuni della provincia di Como (San Nazzaro, Valsolda, Val Cavargna, Val d'Intelvi) e di Varese (Masciago Primo, Porto Ceresio).

"Circa 100 tecnici Enel sono impegnati nella soluzione dei disservizi e nelle riparazioni che hanno interessato linee e impianti elettrici - fa sapere l'Enel in una nota - localizzati a circa 1.000 metri di quota e colpiti dal peso della neve che ha formato manicotti sui conduttori e dalla caduta degli alberi, presenti al di fuori delle fasce dove Enel provvede regolarmente allo sfalcio".

Prosegue la nota: "In queste ore l'impegno di Enel è quello garantire, entro sera, la rialimentazione della clientela coinvolta. In questo momento per oltre l'80% dei clienti il servizio è tornato regolare. Pronti 5 gruppi elettrogeni per le situazioni in cui, a causa dell'inaccessibilità dell'area e delle condizioni meteo avverse, non sarà possibile effettuare la riparazione del guasto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento