rotate-mobile
Cronaca Via G. Treccani D. Alfieri

Rischiano la vita per rubare del rame (e provocano un black-out)

Arrestati due romeni che la scorsa notte in zona Chiesa Rossa hanno cercato di trafugare del rame da un pozzetto di un palo della luce, con corrente ad alto voltaggio

Due romeni di 29 e 25 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Milano per furto aggravato in concorso. Intorno alle 22.30 di giovedì 30 novembre, infatti, sono stati "pizzicati" mentre cercavano di portare via cavi di rame da un pozzetto di un palo della luce in via Treccani degli Alfieri, in zona Chiesa Rossa-Morivione.

Il tentativo dei due malviventi ha provocato un black-out nell'isolato di quasi un'ora.

Si presume che possano essere gli autori di un tentato furto molto simile qualche giorno fa.

La tensione che passa sotto il pozzetto è altissima: "Hanno rischiato la vita per poche centinaia di euro", è il laconico commento dei militari che hanno proceduto all'arresto.  

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischiano la vita per rubare del rame (e provocano un black-out)

MilanoToday è in caricamento