Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Blackout a Milano: martedì consumi di elettricità record in città

Tantissime le segnalazioni a causa dei numerosi blackout

Energia elettrica

A Milano martedì 7 luglio si è registrato il picco massimo di energia elettrica immessa nella rete di distribuzione di A2A Reti Elettriche: ha raggiunto i 1625 MW, circa il 13% in più rispetto allo stesso periodo del 2014.

E' stato superato di oltre 85MW il record raggiunto nel giugno 2005. Tantissime le segnalazioni a causa dei numerosi blackout.

"Come nelle altre grandi città italiane - delucida A2a in una nota -, tali condizioni di sforzo estivo determinano una maggiore sollecitazione della rete elettrica; una situazione che ha creato interruzioni di corrente elettrica in alcuni punti della città. A2A Reti Elettriche comprende il disagio dei cittadini e ha messo a disposizione tutti i propri tecnici che da ieri sono al lavoro per riportare la situazione alla normalità. Proprio per far fronte al crescente aumento dei carichi di energia elettrica e garantire i livelli di servizio la società ogni anno investe circa 40 milioni per il miglioramento della rete".

Per quanto riguarda la tipologia degli incidenti, l'azienda spiega: "Quando il problema è a macchia di leopardo e le cabine coinvolte sono più di una, le squadre del pronto intervento lavorano in contemporanea per ripristinarle ma ogni cabina ha tempi di intervento diversi, che possono variare secondo la tipologia di guasto. Gli interventi sulle linee di media tensione necessitano di alcune ore perché richiedono molte fasi: si tratta di individuare esattamente la tratta guasta, raggiungere il luogo dove si trova il cavo, effettuare una analisi per individuare il punto esatto di guasto, effettuare lo scavo per raggiungere il cavo ed infine sostituirlo".

"Da ultimo - conclude A2A -, per chi si domanda per quale motivo la corrente torni nei palazzi vicini e non nel proprio: la rete elettrica ha una struttura ramificata, composta da cabine che portano l'elettricità nelle diverse strade. I numeri civici, anche se vicini tra loro, possono essere alimentati da cabine diverse, ed è per questo che in certe abitazioni la corrente può essere già tornata, mentre in quelle vicine può ancora mancare. Al momento, molte situazioni sono state risolte; gli interventi proseguiranno fino a quando il servizio non sarà completamente ripristinato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blackout a Milano: martedì consumi di elettricità record in città

MilanoToday è in caricamento