Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Sempione / Corso Sempione

Blitz di antagonisti e curdi nella sede Rai in corso Sempione

Un blitz di antagonisti e persone di origine curda, sabato pomeriggio, è andato in scena nella sede Rai di Milano: srotolato uno striscione e accesi dei fumogeni

La protesta coi fumogeni (foto Usi Ait da Fb)

Un blitz di antagonisti e persone di origine curda, sabato pomeriggio, è andato in scena nella sede Rai di Milano. Una trentina di stranieri, riconducibili a quell'etnia mediorientale, affiancati da attivisti dell'area antagonista, intorno alle 16 si sono introdotti nella sede Rai di Corso Sempione. E' stato srotolato uno striscione con scritto "Il vostro silenzio uccide", riferendosi al "massacro del popolo curdo da parte di Erdogan". 

Hanno acceso qualche fumogeno e dopo pochi minuti sono usciti e si sono allontanati. L'intrusione di massa ha suscitato attimi di tensione, ma nessun ferito.

La Digos, intervenuta sul posto, e la sicurezza aziendale della Rai stanno invece verificando se il blocco di un tornello, effettuato nei concitati momenti dell'ingresso, abbia comportato un danneggiamento.

Secondo la Questura, si e' trattato di una manifestazione estemporanea per richiamare a una maggiore attenzione degli organi di informazione alla questione curda in rapporto alle azioni in corso da parte della Turchia in Medio oriente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz di antagonisti e curdi nella sede Rai in corso Sempione

MilanoToday è in caricamento