Inquinamento alle stelle, blocco del traffico a Milano e parte della provincia: tutte le info

Le misure straordinarie previste dal "Protocollo regionale sulla qualità dell'aria"

Milano

Il cosiddetto "blocco delle auto" è in vigore a Milano da giovedì 26 gennaio e lo resterà fino a quando la situazione non si risolva (quindi anche durante il weekend del 28 e 29 gennaio).

Le misure straordinarie previste dal "Protocollo regionale sulla qualità dell'aria" per contrastare la diffusione delle polveri sottili. Arpa Regione Lombardia ha attestato da mercoledì 25 il superamento del limite giornaliero di Pm10 di 50 microgrammi per metro cubo per 7 giorni consecutivi avvenuto martedì 24 con un valore di 66.2 μg/m³.

Per questo il Comune di Milano, che ha aderito al protocollo volontario di collaborazione per l'attuazione di misure temporanee per il miglioramento della qualità dell'aria e il contrasto all'inquinamento promosso dalla Regione e dall'Anci Lombardia, ha attivato tutte le misure previste. Si tratta del primo blocco del 2017.

MILANO E GLI ALTRI COMUNI DOVE E' IN VIGORE IL BLOCCO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento