Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Smog, Pm10 alte: scattano i divieti in zona Ecopass

18 giornate consecutive di sforamenti: scatta la fase due del piano "Aria pulita", ordinanza firmata dal sindaco Moratti. Restrizioni in zona Ecopass per 13mila e 500 veicoli. Le informazioni

Le concentrazioni di PM10 rilevate dall’Agenzia Regionale per la giornata di sabato indicano un superano il limite dei 50 microgrammi al metrocubo. In due stazioni di rilevamento, le polveri sono al di sotto del limite, ma in quella in via Senato il PM10 si è attestato a 51 mg/mc. La diminuzione di sabato delle concentrazioni di PM10 non è perciò sufficiente a interrompere la sequenza di giornate al di sopra della soglia. E’ stata raggiunta la diciottesima giornata consecutiva di superamento del limite e lunedì, come previsto dall’ordinanza Aria Pulita firmata dal Sindaco, scatterà la seconda fase del piano, che prevede misure più severe.

DA LUNEDI’ 31 GENNAIO LE NUOVE RESTRIZIONIOltre ai veicoli bloccati con la prima fase del piano anti-smog, nella Cerchia dei Bastioni dal lunedì al sabato non potranno circolare neppure i veicoli a benzina Euro1 e Euro2, e i veicoli diesel Euro3 e Euro4 dalle 7.30 alle 19.30. Le restrizioni riguarderanno il 18% dei mezzi che normalmente entrano nella Cerchia dei Bastioni, ovvero circa 13.500 veicoli. Prevista anche la riduzione di un grado del valore massimo delle temperature dell’aria nelle abitazioni e la riduzione di un’ora della durata massima giornaliera degli impianti termici. Le misure andranno avanti fino a quando non si verificheranno tre giorni consecutivi sotto la soglia dei 50 mg/mc. Per avere informazioni sul blocco del traffico i cittadini possono rivolgersi ai numeri 02.02.02 e 02.02.08 o visitare il sito del Comune di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog, Pm10 alte: scattano i divieti in zona Ecopass

MilanoToday è in caricamento