rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Montenapoleone / Via Alessandro Manzoni, 42

Smog, il Comune di Milano pensa al blocco del traffico: "Ma serve una mano di tutti"

Non accenna a diminuire la concentrazione di polveri sottili nell'aria di Milano

Blocco traffico a Milano? Lo smog a Milano preoccupa il Comune, che si prepara a un possibile stop alle auto nei giorni successivi a Natale.

La siccità dura di fatto da 41 giorni, nonostante una piccola precipitazione lunedì 21 dicembre che però non ha inciso sulla concentrazione di Pm10, le polveri sottili. E poiché le previsioni del tempo continuano a parlare di assenza di pioggia, Pierfrancesco Maran (assessore alla mobilità) sta studiando la misura del blocco.

Le "condizioni meteo pessime anche per le prossime due settimane, credo non sia da escludere la necessità magari di un intervento nel prossimo weekend su area vasta, anche il blocco del traffico, queste misure funzionano solo su un territorio ampio. E' un'ipotesi che andrebbe valutata in questo momento", ha detto Maran a Radio Popolare l'altra sera.

Maran sottolinea poi che "nonostante questa situazione, questo è uno dei quattro anni migliori di sempre per il pm10, questo la dice lunga su quanto le misure strutturali siano improrogabili e decisive", e ricorda che "negli ultimi due mesi sostanzialmente non abbiamo mai avuto pioggia e ciò non consente di disperdere le nostre emissioni". 

Non è bastato quindi il biglietto Atm a 1,50 euro valido per tutto il giorno, in vigore fino al 24 dicembre. Nella giornata del 22, per la 92esima volta nell'anno, si è superata la soglia del Pm10. Secondo Maran, però, bloccare totalmente il traffico delle auto nella sola Milano non basta. Palazzo Marino cercherà probabilmente di convincere la regione a decidere altrettanto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog, il Comune di Milano pensa al blocco del traffico: "Ma serve una mano di tutti"

MilanoToday è in caricamento