menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Attenzione a internet sul cellulare quando si è all'estero

Attenzione a internet sul cellulare quando si è all'estero

Centomila euro di bolletta telefonica: era all'estero col cellulare connesso

Ma la vicenda finisce bene: il gestore non l'aveva avvisato al superamento di 150 euro mensili. E se la cava con meno di 800 euro

Va all'estero per lavoro e, quando torna, scopre che deve pagare 112 mila euro di bolletta telefonica: il suo smartphone era rimasto connesso a internet, producendo enormi volumi di traffico dati non coperti da un abbonamento. E' successo a un pubblico dipendente. La vicenda si è però conclusa relativamente bene: ha saldato meno di 800 euro chiudendo la questione.

Si è infatti rivolto al Corecom della Lombardia, il comitato regionale per le comunicazioni, un organo preposto ad assistere per questo tipo di questioni. Il Corecom ha contattato il gestore telefonico e poi applicato la delibera dell'Agcom secondo cui il gestore deve avvertire il cliente quando il traffico dati supera la soglia di 150 euro mensili: cosa che il gestore non aveva fatto.

L'uomo ha quindi saldato il traffico dati al di sotto della soglia mensile. Lo ha riferito Maurizio Gussoni, membro dello stesso Corecom.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento