Bomba in banca a Pero, esplosione fa saltare il bancomat: rapinatori in fuga con la supercar

Il colpo alle tre della notte tra martedì e mercoledì. Danni alla banca, bottino da quantificare

I danni alla banca - Foto G. Scalici Sei di Pero Se.jpeg

La carica piazzata e innescata. Lo scoppio, poi la fuga in auto. Colpo dei rapinatori a Pero, teatro di un vero e proprio assalto alla banca Popolare di Sondrio che si è consumato nella notte tra martedì e mercoledì. 

Pochi minuti prima delle 3, una banda di ladri - per il momento tutti rimasti ignoti - ha infatti fatto saltare il bancomat della filiale che si trova all'angolo tra via Olona e via Greppi.

I malviventi, stando alle primissime informazioni raccolte, sono poi riusciti ad arraffare i contanti e sono fuggiti a bordo di un'auto di grossa cilindrata. Il bottino non è ancora stato quantificato, ma sembra che si aggiri attorno ai 50mila euro. 

Pesanti i danni all'ufficio causati dalla bomba - probabilmente la classica marmotta usata dai "bancomattari" -, che ha praticamente devastato l'ingresso della banca e parte degli interni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo colpo ai bancomat era avvenuto lo scorso fine aprile, quando una banda aveva messo a segno due rapine in rapida successione tra il Comasco e il Milanese. I cinque rapinatori - tutti professionisti del settore - erano stati fermati in flagranza dai carabinieri, che li avevano aspettati nel loro covo e arrestati
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento