rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Porta Nuova / Via Principe Amedeo

Allarme bomba al consolato americano a Milano

Allarme bomba al consolato americano di Milano in via Principe Amedeo

Allarme bomba al consolato americano di Milano in via Principe Amedeo, nel pomeriggio di martedì.

La sede del consolato è stata evacuata così come quella di Radio Montecarlo che è nello stesso stabile. Sul posto la polizia. Al consolato sarebbe arrivata una lettera in cui si faceva riferimento ad un ordigno. 

Non è la prima volta che succedono episodi simili, già nel mese di febbraio vi era stato un allarme simile ma adesso la tensione è più alta considerando le minacce nel Medio Oriente.

Il personale della radio - nell'edificio ci sono gli studi di Radio Monte Carlo, Virgin e 105 - ha interrotto le dirette, è uscito dall'edificio e si è trasferito nell'edificio adiacente.

''C'è stato un allarme bomba per le sedi diplomatiche Usa di Milano e Roma'' hanno spiegato gli speaker di Radio Monte Carlo, che hanno parlato di una lettera arrivata in Largo Donegani. ''Analoghe verifiche - hanno aggiunto - sarebbero in corso negli altri consolati americani in Italia''.

Agenti della Digos hanno confermato l'arrivo di una lettera con frasi farneticanti giunta negli uffici del Consolato, e che, a seguito dell'apertura della missiva, è scattata una procedura di sicurezza.

L'ingresso della metropolitana linea gialla, di via Principe Amedeo, inizialmente chiusa in via precauzionale, è stato riaperto ai cittadini. Restano però ancora chiusi gli uffici dello stabile di Largo Donegani che ospita il Consolato generale degli Stati Uniti. Molti dipendenti, soprattutto delle tre radio che hanno sede nello stabile, sono ancora per strada in attesa di poter rientrare.

''L'allarme - ha detto Andrea Munari di Radio Monte Carlo - è scattato intorno alle 17.20. All'improvviso abbiamo sentito l'allarme acustico e abbiamo subito abbandonato gli uffici. La diretta di Radio Monte Carlo è stata affidata alla sede di Montecarlo''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba al consolato americano a Milano

MilanoToday è in caricamento