Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Montenapoleone / Via Sant'Andrea

Scambio involontario in cassa, "ruba" borsa da 30mila euro

E' accaduto da Hermès, nel Quadrilatero. Una giapponese compra una borsa da 1.900 euro; dopo aver pagato, prende un'altra confezione: ma l'altra vale una fortuna

Probabilmente non se n'è accorta. Ma è certo che ha fatto il baratto della sua vita.

Una donna, infatti, avrebbe pagato la sua borsa 1.940 euro ma al momento di uscire ha preso, con ogni probabilità involontariamente, un altro pacchetto dentro cui ce ne era una da 30mila. E' successo nel negozio Hermes nel quadrilatero della moda milanese, in via Sant'Andrea. La polizia sta ora cercando la cliente, una donna giapponese, grazie ai dati lasciati per il pagamento.

Una donna residente a Osaka ha chiesto di vedere alcune borse scegliendo alla fine un modello da 1.940 euro. Quando si e’ presentata alla cassa per pagare, sul bancone c'erano due confezioni perfettamente uguali, contenenti però due borse diverse: in una c’era la sua, nell’altra una da 32mila euro appena acquistata da un’altra cliente.

"Lo ha fatto involontariamente", ha raccontato il personale alla polizia che ora sta cercando la fortunata cliente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambio involontario in cassa, "ruba" borsa da 30mila euro

MilanoToday è in caricamento