Sgombero di 16 box occupati in casa popolare. Ritrovata un'auto rubata

L'operazione martedì mattina

Liberati 16 box occupati (foto Comune di Milano)

Liberati sedici box occupati abusivamente in un edificio di Quarto Oggiaro, in via Tina di Lorenzo 9. L'operazione è avvenuta nella mattinata di martedì 14 giugno grazie alla polizia, alla polizia locale e ai carabinieri. Lo stabile fa parte del patrimonio di edilizia popolare del comune di Milano, pertanto è intervenuta anche MM, ente gestore delle case popolari di proprietà di Palazzo Marino.

Da tempo arrivavano segnalazioni secondo cui i box erano utilizzati per attività illecite. Ed in effetti sono stati trovati pezzi di motori, telai e parti di carrozzeria, nonché una Fiat Cinquecento risultata rubata e restituita al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento