rotate-mobile
Cronaca

"Clinica degli Orrori", condanna definitiva per Brega Massone a 15 anni

Brega Massone sta già scontando la condanna all’ergastolo per omicidio volontario di quattro pazienti. Con questa decisione, la prima sezione penale della Cassazione ha reso definitiva la condanna emessa dai giudici di secondo grado il 6 novembre 2013

15 anni di carcere. In Cassazione, è stata confermata la condanna a Pier Paolo Brega Massone, ex primario di Chirurgia toracica della clinica milanese Santa Rita, denominata successivamente "degli orrori", in relazione all’accusa di lesioni nei confronti di circa un’ottantina di pazienti e di truffa al Servizio sanitario nazionale.

Brega Massone sta già scontando la condanna all’ergastolo per omicidio volontario di quattro pazienti. Con questa decisione, la prima sezione penale della Cassazione ha reso definitiva la condanna emessa dai giudici di secondo grado il 6 novembre 2013, nel processo di appello bis disposto dalla Suprema Corte nel giugno 2013, per il ricalcolo della pena in seguito ad alcune prescrizioni.

Sia nel primo processo di appello che nel secondo, la determinazione della pena è sempre stata pari a 15 anni e sei mesi di reclusione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Clinica degli Orrori", condanna definitiva per Brega Massone a 15 anni

MilanoToday è in caricamento