menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Mamma «Sherlock Holmes» fa arrestare spacciatore del figlio

È successo a Bresso. La donna ha scoperto nel cellulare del figlio alcune conversazioni che parlavano di droga

Si è improvvisata detective e ha fatto arrestare il pusher del figlio. È successo a Bresso (Milano). Dietro le sbarre, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti — come riportato da Il Giorno —, un 35enne italiano.

Tutto è iniziato quando la donna, madre di un ragazzo di 17 anni, ha notato un peggioramento nei risultati scolastici e reazioni sempre più aggressive nel ragazzo. Insospettita ha controllato il cellulare del figlio, dove ha trovato alcune conversazioni che parlavano di droga. Preoccupata ha allertato i carabinieri che hanno iniziato le indagini.

L’epilogo sabato sera, al casello di Capriate (Bergamo). I militari della compagnia di Sesto San Giovanni hanno fermato il 35enne. Addosso gli sono state trovate 8 pasticche di ecstasy e un grammo di cocaina. Sarebbe stato lui a fornire il 17enne e ad altri coetanei le sostanze stupefacenti, in una discoteca di Bergamo. Per il pusher sono scattati gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento