rotate-mobile
Cronaca San Siro / Via Pisanello

Brucia il marito nel sonno: è gravissimo, ustioni su tutto il corpo

Cosparge il marito di liquido infiammabile mentre dorme e gli dà fuoco: una donna è stata arrestata a Milano. Tra i due continuavano i litigi. La donna era da tempo in cura psichiatrica

Cosparso di liquido infiammabile mentre dormiva. E dato alle fiamme.

E' gravissimo a Milano - in prognosi riservata - un uomo, Luigi Mandarini, che sarebbe stato "incendiato" dalla propria moglie, mentre si trovava a letto. Tra i due pare ci fossero da tempo gravi frizioni coniugali. E' accaduto la scorsa notte. La stessa donna, Rosa Carini, 64 anni, ha ammesso all'arrivo dei militari: "Ho dato fuoco a mio marito". Sembra che la donna fosse in cura da tempo per problemi psichiatrici. 

L'uomo si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale; la donna è stata arrestata dai carabinieri. Il fatto intorno all'1.30 in via Pisanello, quando il 118 è intervenuto per soccorrere l'uomo, che ha gravi ustioni su tutto il corpo. L'uomo è in condizioni critiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia il marito nel sonno: è gravissimo, ustioni su tutto il corpo

MilanoToday è in caricamento