Milano, Brumotti di Striscia colpito con una bastonata in testa: ricoverato in ospedale

L'inviato di Striscia stava girando un servizio sullo spaccio in zona Porta Venezia

Vittorio Brumotti, inviato di Striscia la notizia, è stato aggredito sabato pomeriggio a Milano mentre girava un servizio sullo spaccio per il tg satirico di canale 5. 

Video | L'aggressione a Brumotti

Stando a quanto appreso, il ciclista - che negli ultimi mesi sta denunciando con le sue immagini i pusher in giro per le città italiane - era in bici a fare riprese sui bastioni di Porta Venezia, nei giardinetti che si trovano accanto alla strada, quando sarebbe stato aggredito. Il 39enne sarebbe stato colpito con un bastone alla testa ed è finito a terra. Brumotti è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e portato in codice verde al Niguarda per essere visitato e medicato. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. 

Non è la prima volta che il ciclista finisce nel mirino dei pusher. Domenica scorsa era stato aggredito in via Gola, dove alcuni giovani gli avevano lanciato contro dei sassi prima di scappare. Due persone erano state fermate e identificate dalla polizia negli attimi immediatamente successivi. A metà aprile scene praticamente identiche si erano verificate in Centrale: anche lì alcuni presunti spacciatori avevano lanciato sassi contro l'inviato di Striscia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Luci, decorazioni e un 'bosco incantato': in centro a Milano arriva il mega store del Natale

Torna su
MilanoToday è in caricamento