Attentato a Barcellona, parla Martina, la moglie di Bruno: "Ha fatto da scudo per i figli"

L'uomo era con la moglie Martina, 28 anni, e i figli Alessandro di 5 anni e Aria di pochi mesi

Il ragazzo

Nel drammatico attentato di Barcellona è morto Bruno Gulotta, un Legnanese di 35 anni. L'uomo, che si trovava in Spagna in compagnia della moglie Martina, 28 anni, e i figli Alessandro di 5 anni e Aria di pochi mesi, è stato ucciso dal furgone proprio davanti allo sguardo impotente dei suoi bambini.

Bruno Gulotta: la morte davanti ai figli 

Lo racconta Pino Bruno, direttore di Tom's Hardware, azienda dove lavorava il ragazzo e che ha pubblicato una commossa lettera sul web. "Eravamo in contatto con la moglie, erano in vacanza a Barcellona quando è successa la tragedia. Ci sentivamo spesso per lavoro, era in vacanza già da qualche giorno, stava girando per l'Europa passando da Cannes e poi ci teneva a visitare la città catalana. Quando abbiamo sentito l'accaduto abbiamo chiamato la compagna e ci ha detto cosa era accaduto".

Dopo l'attentato, Martina chiama la famiglia a Milano

Martina, che subito dopo l'episodio aveva avvertito i parenti in Italia dell'accaduto, ha raccontato che stavano passeggiando sulla Rambla. Lei portava la figlia più piccola in un marsupio agganciato al busto mentre Bruno Gulotta era un po' più avanti, mano nella mano con Alessandro, l'altro figlio.

All'improvviso è arrivato il furgone guidato dal terrorista. Il 35enne, ha cercato di fare da scudo, ed è stato letteralmente falciato mentre la donna ha fatto in tempo ad afferrare il bambino che il padre teneva per mano e trascinarlo via, salvandolo. Bruno Gulotta è morto così, sotto gli occhi atterriti della propria famiglia.

La conferma del sindaco di Legnano

"Nessuna conferma ufficiale dalla Farnesina, ma è sicuro che il nostro concittadino è morto": lo ha detto il sindaco di Legnano, Giambattista Fratus, in una conferenza stampa convocata per parlare dell'accaduto alla famiglia, residente in viale Gorizia. Lutto in Regione e al Comune di Milano.

Leggi anche: Nuove barriere anti camion a Milano: in Galleria, in Darsena e sui Navigli.

Leggi anche: Aperto un conto Paypal per raccogliere fondi per la famiglia di Bruno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento