menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buste con proiettili ai dirigenti sindacali e Sea

Presso un ufficio delle Poste sono state bloccate delle lettere contenenti dei proiettili, indirizzate diversi dirigenti sindacali e ad un dirigente della Sea

Negli scorsi giorni, nel corso della trattativa che ha portato agli accordi su Airport handling e Sea Handling, presso un ufficio delle Poste sono state bloccate delle lettere contenenti dei proiettili, indirizzate diversi dirigenti sindacali e ad un dirigente della Sea.

Lo denuncia la Filt Cgil Milano in una nota invitando a "isolare ogni forma di violenza".

"Tali lettere, pur non arrivate a destinazione - afferma la Filt Cgil -, sono state rivendicate, da un anonimo codardo con ulteriori missive inviate alle sedi delle diverse organizzazioni sindacali proprio nel corso della trattativa del 3 e 4 giugno". "I fatti sono stati ovviamente denunciati alle autorita' che erano gia' informate e stanno provvedendo alle opportune indagini", segnala poi l'organizzazione sindacale esprimendo ai destinatari delle buste solidarieta' e "la vicinanza nostra e di tutti i nostri iscritti".

"Ai vigliacchi senza scrupoli che pensano di intimidirci rispondiamo che noi andiamo avanti - prosegue la Filt Cgil - non solo perche' riteniamo che la strada che stiamo percorrendo sia giusta e portera' a salvaguardare buona occupazione e salario dignitoso ma perche' in maniera trasparente saranno i lavoratori a scegliere democraticamente se quegli accordi potranno essere applicati. I lavoratori di Sea andando a votare respingeranno con forza questi metodi terroristici".

"Chiediamo - conclude la Filt Cgil - a tutte le altre organizzazioni sindacali non firmatarie degli accordi, pur nella legittima diversita' di vedute, di isolare ogni forma di violenza anche verbale che rischia di alimentare un clima di tensione non piu' tollerabile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento