rotate-mobile
Cronaca

Va a caccia con lo zio e viene ucciso: muore 16enne nell'Oltrepò

Il giovane sarebbe stato colpito accidentalmente dallo zio durante una battuta di caccia. Sul posto carabinieri e 118: ma non c'è stato nulla da fare

Tragedia nelle campagne dell'Oltrepò pavese.

Un ragazzo di 16 anni è morto durante una battuta di caccia a Quarti, nell'Oltrepò pavese, nei pressi di Castana, sabato 20 ottobre.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, sarebbe stato lo zio a ucciderlo, per alcuni colpi esplosi per sbaglio.

Il giovane, che stava accompagnando il familiare nella battuta di caccia, è morto sul colpo.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a caccia con lo zio e viene ucciso: muore 16enne nell'Oltrepò

MilanoToday è in caricamento