Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Milano

Cacciatore ferito da un amico per errore: rischia di perdere la vista

L'anziano è stato colpito da una rosa di pallini esplosa da un cacciatore suo conoscente di 80 anni

Immagine di repertorio

Un uomo di 73 anni di San Colombano al Lambro è rimasto ferito in un incidente di caccia, al confine con il lodigiano.

L'anziano è stato colpito da una rosa di pallini esplosa da un cacciatore suo conoscente di 60 anni.

Dopo aver pranzato insieme, i due sono andati a caccia e il 80enne ha avvistato un fagiano. L'uomo ha sparato ma ha colpito il 73enne alla spalla destra e al volto (è stato operato d'urgenza per salvargli la vista).

L'uomo è stato ricoverato all'ospedale di Lodi e non sembra in condizioni gravi mentre i carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese stanno accertando la dinamica dei fatti ma intanto  l'80enne è stato denunciato per lesioni colpose personali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciatore ferito da un amico per errore: rischia di perdere la vista

MilanoToday è in caricamento