rotate-mobile
Cronaca Maciachini / Via Gioacchino Murat

“C’è un cadavere in auto, venite”: ma la mano è di un manichino

L’allarme mercoledì sera fuori da un hotel in via Murat. I carabinieri hanno poi accertato che era un manichino

Le dita fuori dalla valigia. La chiamata alle forze dell’ordine, l’intervento dei carabinieri e la singolare scoperta. Falso allarme mercoledì sera fuori da un hotel in via Gioacchino Murat, dove un uomo ha segnalato la presenza di un cadavere in una macchina, una Bmw X3 parcheggiata davanti all’albergo. 

La richiesta d’aiuto è arrivata poco prima delle 21.30, quando il testimone ha notato una grossa valigia nella vettura, vedendo che dal bagaglio spuntavano quattro dita di una mano. Appena arrivati, i carabinieri del Radiomobile hanno subito notato che sulla mano c’erano delle cuciture ben evidenti, segno chiarissime che si trattava di un manichino. 

A quel punto i militari, che sul posto hanno trovato anche l'uomo che li aveva allertati, hanno concluso l'intervento chiaramente senza prendere alcun provvedimento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“C’è un cadavere in auto, venite”: ma la mano è di un manichino

MilanoToday è in caricamento