Cronaca

Cinisello, cadavere di un uomo trovato in una casa: era morto da almeno una settimana

La scoperta sabato mattina, dopo l'allarme dato da un vicino di casa per il cattivo. I fatti

Indaga la polizia - Foto repertorio

Sarebbe rimasto lì, per più di sette giorni, senza che nessuno si accorgesse di nulla. Almeno fino a quando, insospettito dall’odore, un vicino di casa ha dato l’allarme. 

Un uomo di sessantatré anni è stato trovato morto sabato mattina nella sua casa a Cinisello Balsamo. A fare la scoperta sono stati i poliziotti e i soccorritori del 118, chiamati da un inquilino del condominio, preoccupato dal cattivo odore proveniente dall’abitazione della vittima. 

Da una prima analisi del cadavere, sembra che la morte sia avvenuta almeno una settimana fa e, con ogni probabilità, per cause naturali. La salma dell’uomo, comunque, è stata messa a disposizione delle autorità, che decideranno se sottoporre il corpo dell’uomo all’autopsia. 

La sorella della vittima, residente nel Pavese, è stata informata del dramma dai poliziotti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisello, cadavere di un uomo trovato in una casa: era morto da almeno una settimana

MilanoToday è in caricamento