Cronaca

Donna trovata morta nel Naviglio: cadavere avvistato dai passanti

Il corpo senza vita di una donna, ancora non identificata, è stato recuperato poco dopo le dieci di giovedì mattina dai vigili del fuoco e dalla polizia. Disposta l'autopsia

Il corpo è stato recuperato giovedì mattina - Repertorio

Quando hanno visto quel corpo in acqua hanno immediatamente dato l’allarme. Per la vittima, però, non c’era già più nulla da fare. 

Il cadavere di una donna è stato ripescato giovedì mattina nel Naviglio, all’altezza di via Venezia a Pavia, a sud di Milano. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti, che alle 10.25 hanno allertato i soccorsi. 

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti del commissariato di Pavia e i vigili del fuoco, che non hanno potuto far altro che riportare il corpo a riva. 

La donna, senza documenti con sé, non è ancora stata identificata. Probabile che la Procura disporrà l’autopsia per accertare tempi e cause della morte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata morta nel Naviglio: cadavere avvistato dai passanti

MilanoToday è in caricamento