Senago, trovato un cadavere murato in un'abitazione: lo scheletro è di un uomo

La scoperta martedì mattina. A denunciare il ritrovamento è stato il proprietario della casa

Foto repertorio

Gli operai hanno creato un buco nel muro per i lavori. E proprio in quel momento si sono trovati davanti all'orrore. 

Il cadavere di un uomo, ormai ridotto a uno scheletro, è stato rinvenuto martedì mattina in un'abitazione di Senago, nel Milanese. La scoperta è stata fatta durante alcuni lavori di ristrutturazione in una depandance di "Villa degli Occhi", una dimora settecentesca che oggi ospita abitazioni di pregio. È stato lo stesso proprietario di casa a dare l'allarme ai carabinieri. 

Stando ai primissimi accertamenti, le ossa apparterrebbero a un uomo di circa trentacinque, quarantacinque anni. I militari - a indagare sono i carabinieri di Desio e di Monza - sono praticamente certi che il proprietario dell'appartamento non sia coinvolto.

Lo scheletro, stando a quanto appreso, è stato scoperto dietro il muro di una sorta di magazzino che si trova accanto all'abitazione principale. Sono ora in corso tutte le verifiche del caso per risalire all'identità della vittima e, soprattutto, per capire chi sia stato a nascondere lì il suo corpo.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento