menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Marcallo (Milano), cade nel 'lago' gelido per un malore: 81enne miracolato

L'uomo nonostante l'incidente è stato soccorso in codice giallo dal personale del 118 che l'ha trovato cosciente e reattivo, anche se un po' ipotermico

Un signore di 81 anni è sentito improvvisamente male, è scivolato lungo una discesa di circa 10 metri ed è caduto in acqua all'interno di un laghetto artificiale. Ma per fortuna è uscito - quasi - illeso dall'incidente. L'accaduto nel pomeriggio di lunedì 30 novembre in una cava a Marcallo con Casone, estrema periferia ovest di Milano.

Sul posto sono accorsi vigili del fuoco e 118, con due ambulanze e un'automedica. I caschi rossi hanno provveduto a recuperare l'uomo dall'acqua. Poi i soccorritori gli hanno prestato le prime cure - trovandolo vigile e reattivo - per poi trasportarlo, in codice giallo, all'ospedale Niguarda di Milano.

Le condizioni dell'81enne non erano preoccupanti nonostante il 'tuffo' nell'acqua gelida, gli operatori del 118 lo hanno trovato con una lieve ipotermia e una tumefazione alla testa causata dalla caduta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento