La madre la chiude in casa, lei cerca di uscire dal balcone e precipita: grave una 15enne

La ragazzina è finita al Niguarda in codice rosso con fratture alle gambe. L'accaduto

Foto repertorio

Sua mamma l'aveva chiusa in camera per evitare che uscisse. Lei, passando proprio dal balcone di camera sua, ha cercato una via di fuga, un modo per scappare. Èd è finita in maniera tragica. 

Una ragazza di quindici anni, una giovane di origini peruviane, è ricoverata in condizioni gravi al Niguarda di Milano dopo essere precipitata nel vuoto dal suo appartamento, un'abitazione al secondo piano di un condominio di via Lodovico il Moro. 

Verso le 15, stando a quanto finora ricostruito dalla polizia, la ragazzina ha discusso la madre che le ha ordinato di restare in camera e di non uscire. A quel punto, la giovane ha aperto il balcone e ha cercato di arrampicarsi per "scappare", ma ha subito perso la presa ed è caduta da un'altezza di circa sette metri, finendo sull'asfalto. 

Soccorsa dal 118, la 15enne è finita al Niguarda in codice rosso. I medici le hanno diagnosticato fratture a entrambe le gambe, ma fortunatamente hanno escluso lesioni interne. Le sue condizioni sono giudicate gravi, ma non dovrebbe comunque essere in pericolo div ita.   

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento