Cronaca Gratosoglio / Via Michele Saponaro

Precipita per tre metri per il cedimento di una grata del marciapiede: è grave

Il 76enne è stato trasportato all'Humanitas di Rozzano in codice rosso

Repertorio

Stava camminando sul marciapiede quando una grata gli è ceduta sotto ai piedi facendolo precipitare per quasi tre metri. È quanto accaduto verso le 5:50 del 16 agosto a un anziano in via Saponaro 50. Sul posto sono accorsi gli operatori del 118 con un'ambulanza e un'automedica, gli agenti della polizia locale e i vigili del fuoco. I soccorritori, dopo il recupero e le prime attenzioni mediche, l'hanno trasportato con l'ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale Humanitas di Rozzano, in codice giallo, poi diventato rosso. 

La vittima della caduta accidentale, un italiano di 76 anni, non ha mai perso coscienza dopo l'infortunio, ma, come constatato dagli operatori dell'Azienda Regionale Emergenza Urgenza, ha riportato un trauma importante alla spalla.

Fortunatamente, secondo le prime ricostruzioni, la caduta è stata parzialemente attutita dalla presenza di un tubo della condotta fognaria. Sul perché la grata abbia ceduto sotto ai piedi dell'anziano facendolo precipitare sta facendo accertamenti la polizia locale, che ha già proceduto a sequestrarla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita per tre metri per il cedimento di una grata del marciapiede: è grave

MilanoToday è in caricamento