Cronaca Sempione / Via Carlo Linneo

Milano, crolla il tetto della palestra della scuola media “Linneo”: educazione fisica in aula

Il crollo è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì. Entrambe le palestre sono inagibili

Un tonfo nella notte, probabilmente sentito da nessuno. Poi, il triste risveglio, con il pavimento invaso dai detriti e un tetto che non c’è più. Crollo all’istituto comprensivo di via Linneo a Milano, dove - nella notte tra lunedì e martedì - è caduto il controsoffitto della palestra “piccola” della scuola media. 

“Il dirigente scolastico - si legge in una nota della scuola - ha disposto con effetto immediato la chiusura di entrambe le palestre del plesso con il conseguente divieto assoluto di accesso”. Anche la palestra “grande”, infatti, presenta lo stesso tipo di tetto e, a questo punto, il rischio crollo è una eventualità da considerare. 

“La chiusura della palestra piccola deriva da un’evidente inagibilità, mentre - spiegano dal Linneo - la chiusura della palestra grande è disposta, in attesa di indicazioni tecniche, come misura prudenziale, considerata l’identica struttura del controsoffitto”.

Nella giornata di martedì, i tecnici del comune hanno già effettuato un sopralluogo tecnico nella palestra e - chiarisce il dirigente scolastico - “siamo in attesa di comunicazioni circa modalità e tempi di intervento e non mancheremo di sollecitare le dovute risposte”.

In attesa delle “risposte”, però, i ragazzi del Linneo saranno costretti a svolgere l’ora di educazione fisica all’aperto. Quando il tempo non lo permetterà più, invece, le lezioni si sposteranno in aula con insegnamenti teorici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, crolla il tetto della palestra della scuola media “Linneo”: educazione fisica in aula

MilanoToday è in caricamento