Ondata di calore su Milano, bollino rosso: le previsioni

Prevista una ondata di caldo dall'Africa: i consigli per non correre rischi

Bollino rosso per l'ondata di calore rovente proveniente dall'Africa. Il Ministero della Salute ha diramato un bollettino che comprende diversi livelli di allerta con ben 13 città da bollino rosso. Milano è tra queste. In questi giorni, un'esposizione prolungata a temperature elevate può procurare disturbi soprattutto ai soggetti più a rischio, come i bambini, gli anziani e chi soffre di particolari patologie.

Dal colpo di calore alla disidratazione, il caldo può provocare anche svenimenti o crampi. Occorre dunque prestare estrema attenzione per non rischiare di soffrirne. Anche per questo, Progetto Arca ha approntato i "kit caldo" per i senzatetto, e inizierà la distribuzione a Milano proprio il 25 luglio.

Milano: bollino rosso venerdì

Milano, in particolare, è da bollino arancione mercoledì 24 e giovedì 25 luglio, da bollino rosso venerdì 26 luglio. Spiegahiamo i significati. Bollino arancione significa che le temperature possono avere effetti negativi in particolare nei "sottogruppi più suscettibili". Bollino rosso è la vera e propria ondata di calore, con rischio elevato per la salute se ci si espone eccessivamente al caldo.

Le città messe peggio, con tre giorni su tre di bollino rosso, sono Brescia, Bolzano, Firenze, Perugia e Torino. La giornata più calda sarà quella di venerdì 26, quando i bollini rossi saranno di più: oltre alle città citate e a Milano, anche a Bologna, Frosinone, Genova, Pescara, Rieti, Roma, Trieste e Verona.

A Milano la temperatura massima toccherà i 36,5 gradi giovedì e i 37,4 gradi venerdì, con temperature percepite di 39-40 gradi. Sabato, poi, le temperature scenderanno e in serata sulla Madonnina potrebbe piovere.

L'ondata di caldo di giugno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A fine giugno, Milano ha sperimentato una forte e anomala ondata di caldo, con temperature oltre i 40 gradi e una crescita esponenziale di consumi di energia elettrica, con record assoluti. I pronto soccorso sono stati "presi d'assalto" per i malori dovuti all'eccesso di caldo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, paura sul tram: minaccia i passeggeri con un coltello, aveva anche cinque forbici

  • Milano, esplosione in un palazzo di piazzale Libia: crolli nelle case e feriti. Grave un 30enne

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento